martedì 29 luglio 2014

aspettando un'estate che non arriva....




un giorno si e un giorno no
acqua a catinelle.

chi ha prenotato le vacanze
maledice tuoni, fulmini e saette


chi invece, guardando nel fondo
del suo conto corrente,
(io) 
scopre che è meglio passare le ferie tranquillamente a leggere un libro
o a fare una passeggiata
alla scoperta della propria città;


del meteo avverso, non se ne preoccupa troppo,
anzi ne gode.


tiricucio,  ma allora cosa fai in queste giornate melanconiche?



conto le gocce che cadono dal cielo
e le fisso sulla stoffa,
per ricordarmi di un' estate così piovosa!!













e poi e poi
che cosa vedi ancora?


vedo una barchetta colorata che veleggia sotto il temporale






   un battello sul Mississippì








un forziere piccolo piccolo
dove nascondere le lacrime







 e uno grande da riempire con le gioie della  vita







e poi, vedo uno scrigno enorme
per contenere gli affetti più cari









ma passata la tristezza e la pioggia
torna il sole e l'allegria
 

tutto si colora di rosso,
il colore del cuore,


 
 
dell'amore,
della vita,





 

e allora.......vedo una bocca che sorride






non la vedi anche tu??









Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...